GRAHAM'S .20y PORTO 75CL 20% vol

Con l'acquisto di questo prodotto è possibile raccogliere fino a 52 Punti fedeltà. Il totale del tuo carrello 52 points può essere convertito in un buono di 1,56 €.


2063

Graham's  20y  Tawny  Port

Tipologia: vino rosso fortificato

Affinamento : 20y mix tra Porto giovani e maturi in botti di rovere

Produttore: Graham's  W. & J.

Zona di produzione:  Portogallo

Maggiori dettagli

52,55 €

Graham's  20y  Tawny  Port

Dal colore rosso granato con riflessi dorati. Al naso presenta un eccezionale ventaglio di aromi tra cui spiccano i caratteristici aromi di frutta matura e secca squisitamente ammorbiditi dalla maturazione. In bocca è perfettamente bilanciato, ricco vellutato e succoso chiude con un elegantissimo e persistente finale.

Il Porto 20 YO Tawny W. & J. Graham's è l'armonia in bottiglia. Il 20 anni è infatti il frutto degli inesauribili sforzi del Master Blender per creare un vino che sia il perfetto mix tra Porto giovani e maturi. Il bellissimo color granato con riflessi dorati è il preludio ad un ampio bouquet di frutta secca e matura. Ma è il palato che lo rende irresistibile; ricco morbido e vellutato è perfettamente bilanciato con un lungo e persistente finale.

W. & J. Graham’s è una cantina a conduzione familiare che produce Porto di eccezionale qualità. La sua è una storia che attraversa più di due secoli. I due fratelli William e John Graham erano commercianti di tessuti nella città di Porto; nel 1820 accettarono come pagamento di un debito 27 botti di Porto. In seguito i due fratelli avviarono un commercio di vino con la natia Scozia e nel 1890 cominciarono a produrre vini nella valle del Douro, nella proprietà di Quinta dos Malvedos. Oggi la cantina è gestita dalla famiglia Symington, che l’ha comprata nel 1970 e si occupa personalmente di tutti gli aspetti della produzione, dalla vinificazione all’imbottigliamento.

Graham’s possiede cinque vigneti di montagna, che si trovano nelle migliori zone vinicole della regione del Douro. Gran parte della flora selvatica presente tra le vigne è stata lasciata intatta con l’intenzione di preservare la biodiversità autoctona che, secondo Graham’s, contribuisce alla produzione di vini estremamente espressivi del territorio.

La cantina W. & J. Graham’s ha 7 ettari di vigneto, condotto a regime biologico, e continua a produrre alcuni dei suoi Porto pestando a mano l’uva in “lagares” di pietra, basse vasche per la pigiatura. Con la scarsa disponibilità di manodopera nel Douro, accanto ai “lagares” tradizionali operano anche quelli moderni. Graham’s conferma di combinare il meglio della tradizione con metodi di viticoltura e vinificazione innovativi. Dopo la vendemmia le uve vengono fatte maturare per un periodo nel Douro, successivamente i vini vengono portati al Graham’s Lodge, in Vila Nova de Gaia, dove vengono lasciati invecchiare lentamente al clima temperato dell’Oceano Atlantico.

Graham’s si impegna costantemente nell’ottimizzare la qualità delle uve, nel ridurre al minimo l’intervento in vigna e l’erosione, una preoccupazione quest’ultima sempre presente nei vigneti di montagna. Le favorevoli condizioni climatiche e l’estrema cura con cui la famiglia segue le attività attribuiscono ai vini della cantina W. & J. Graham’s uno stile unico.