BLU di BURSON LONGANESI 75CL 2017 13,5% vol RAVENNA IGP BURSON DI BURSON

Con l'acquisto di questo prodotto è possibile raccogliere fino a 8 Punti fedeltà. Il totale del tuo carrello 8 points può essere convertito in un buono di 0,24 €.


BURSONBL

BLU DI BURSON LONGANESI DANIELE RAVENNA IGP ETICHETTA BLU

Tipologia: vino rosso fermo

Vitigno : Longanesi

Affinamento : in botti da 500 litri per 12 mesi

Produttore : Longanesi Daniele Azienda Agricola

Zona di produzione:  Romagna

Maggiori dettagli

8,05 €

Blu di Burson Longanesi Daniele  Ravenna  IGP Etichetta Blu

Colore: rosso granato con riflessi violacei.
Profumo: sentori di frutta matura con ricordi di ciliegie e note speziali.
Sapore: marcato, persistente ed elegante.
Abbinamento: piatti saporiti e grassi, quali ad esempio selvaggina, arrosti o formaggi stagionati.

Il Buron Etichetta Blu di Longanesi, è un vino a forte tipizzazione territoriale, si produce con l’omonima uva Longanesi in poche terre sparpagliate attorno a Bagnacavallo di Ravenna, e le sue caratteristiche organolettiche, nonché le tecniche di vinificazione in parte per appassimento, ne mettono in evidenza singolarità ed originalità. Le analisi del DNA effettuate sull’uva Longanesi ne confermano l’origine autoctona, attestando che questo vitigno non assomiglia a nessun altro finora conosciuto. Il Burson, il cui nome è depositato e concesso in uso gratuito al Consorzio "Il Bagnacavallo" a tutela della sua tipicità, nasce dal soprannome dei componenti della famiglia Longanesi.

Il Burson Etichetta Blu Longanesi si differenzia dal Burson Etichetta Nera per il fatto che le cui uve raccolte, per almeno il 40%, viengono sottoposte a macerazione carbonica. Vengono fatte fermentare per 7/8 giorni in un fermentino a temperatura controllata, dopodiché il vino viene lasciato per 15 giorni in cisterna d’acciaio, dove viene pulito dalla feccia pesante. In seguito trascorre 10/12 mesi in botte di rovere da 500 litri. Infine viene imbottigliato e commercializzato dopo almeno 6 mesi. L’azienda ha ricevuto negli ultimi anni diversi riconoscimenti di qualità per l'eccellenza del vino e la sensibilità rivolta allo sviluppo del territorio ed il Burson, prodotto di punta, ha inizato ad ottenere riscontri anche a livello internazionale riscuotendo notevole successo soprattutto in Germania e Giappone