PLOZZA N 1 TERRE RETICHE 75CL 2014 16% vol TERRAZZE RENICHE IGT

Con l'acquisto di questo prodotto è possibile raccogliere fino a 46 Punti fedeltà. Il totale del tuo carrello 46 points può essere convertito in un buono di 1,38 €.


N1

Nuovo

NUMERO 1  N°1  PLOZZA  IGT Terrazze  Reniche di Sondrio

Tipologia : vino  rosso fermo

Vitigno: Nebbiolo

Aaffinamento : in barrique di rovere francese

Produttore: Plozza

Zona di produzione : Lombardia

Maggiori dettagli

46,65 €

Numero 1  N°1  Plozza    IGT Terrazze  Reniche di Sondrio

La produzione di questo IGT, magnifica declinazione di uve Nebbiolo lasciate in appassimento, nasce dal desiderio di interpretare in chiave moderna lo Sforzato di Valtellina, custodendolo amorevolmente per anni in barrique di rovere francese di consolidata rinomanza.

Colore rosso rubino. Attacco intenso con dolci note di uva passa e di composta di prugne, arricchite da sentori di chiodi di garofano e pepe. In poche parole, un profumo che invoglia a gustare il primo sorso. Al palato si presenta un complesso spettro aromatico, intrigante e seducente sin dal primo sorso. Spiccano note aromatiche di prugna, vaniglia, cannella, composta di mele e pepe. Grazie ai tannini amarognoli ma egregiamente maturi il corpo di questo Nebbiolo è pressoché perfetto, considerevole. Un vino elegante con un finale persistente un vino festoso, fiero, decoroso.

«Un nettare che ammalia già solo con il suo straordinario profumo. Un riuscito connubio tra tradizione e modernità, tanto più che le morbide note tostate si sposano elegantemente con aromi franchi e speziati. Al palato questo vino conserva la propria moderna caratteristica fruttata, arricchita da note amarognole, succose. Una magnifica armonia e intensità che permea ogni goccio. Coinvolgente come un giallo di Agatha Christie ed elegante come Sophia Loren. Un Nebbiolo più accessibile di molti vini piemontesi e che onora la propria terra natia. È raro che un cuvée di qualità piaccia sia agli intenditori sia agli appassionati con meno esperienza ma questo Valtellina dimostra di avere un carattere forte.»