SOL PASSITO CERRUTI 37,5CL 2012 15% vol

Con l'acquisto di questo prodotto è possibile raccogliere fino a 22 Punti fedeltà. Il totale del tuo carrello 22 points può essere convertito in un buono di 0,66 €.


CERSOL09

Sol Cerruti Vino da Uve Appassite di Moscato Bianco

Tipologia: vino  bianco passito dolce

Vitigno:  Moscato Bianco

Affinamento:  almeno 36 mesi in barrique non di primo passaggio

Produttore: Cerruti Ezio Azienda Agricola

Zona di produzione: Piemonte

Naturale

Maggiori dettagli

Questo prodotto non è più disponibile

22,85 €

Sol Cerruti Vino da Uve Appassite di Moscato Bianco

Il Passito “Sol” di Ezio Cerruti è un vino davvero notevole; anomalo e sovversivo, così come il suo produttore Ezio, stupisce per alcune caratteristiche, che lo rendono unico nel suo genere: in primo luogo la dolcezza, che mai sconfina nella stucchevolezza, in secondo luogo la pulizia olfattiva, che dona a questo passito un’eleganza e una raffinatezza davvero ineguagliabili. Il Passito “Sol” può davvero essere considerato come l’emblema del pensiero di Ezio Cerruti, un contadino per scelta, che ha deciso di dedicarsi a tempo pieno a quella che è sempre stata la sua passione: la vigna.

Dal 2001 ha cominciato a vinificare le uve per farne un Passito, ciò che lui considera la sua interpretazione preferita di Moscato, lontana da qualsiasi utilizzo tecnologico o chimico. Infatti, l’idea enologica di Ezio si basa principalmente sul non intervento: vengono così fatti pochi travasi, si utilizza poca solforosa e le chiarifiche avvengono per decantazione.

Ezio, credendo fermamente nelle potenzialità di un territorio e di un vitigno, ha adottato un approccio estremamente umile nei confronti della natura, lasciando che la maturazione delle piante seguisse il suo corso naturale. Il clima e il terreno hanno fatto il resto, portando alla creazione di un Passito davvero eccezionale, caldo e avvolgente, dallo specchio aromatico variegato.

Quella di Cerruti è una piccola azienda agricola che si estende su 7 ettari sul confine tra le Langhe e il Monferrato, ovvero la zona per antonomasia per la coltivazione del Moscato bianco, uva che  usano  per il  vino passito.