GIN PRIMO AL SALE DI ROMAGNA 43% vol 70CL
search
  • GIN PRIMO AL SALE DI ROMAGNA 43% vol 70CL

GIN PRIMO AL SALE DI ROMAGNA 43% vol 70CL

43,60 €
Tasse incluse

GIN PRIMO AL SALE DI ROMAGNA

Tipologia : distillato

Botaniche:  l’erba luigia, la santolina cenere e la lavanda, tutte rigorosamente provenienti da coltivazioni romagnole, si uniscono al ginepro toscano e vengono esaltate dal sapore inconfondibile del sale di Romagna

Produttore : /

Zona di produzione : Italia

Quantità
Disponibile

 

Consegna Gratuita a partire da 179€

 

Pagamento 100% Sicuro

 

Punti Fedeltà, sconto immediato all'ordine successivo!!

GIN PRIMO AL SALE DI ROMAGNA

Gin Primo nasce dalla passione di un cuore romagnoloe dall'amore per i frutti di questa magnifica terra.

Gin Primo è il sapore di sale sulla pelle dopo una passeggiata sul bagnasciuga,
è il ricordo di storie di marinai e dell'amore per la loro terra.

Botaniche

Primo è un gin artigianale dall’aspetto cristallino e dal gusto deciso e brioso.
Esprime grande potenza ed equilibrio armonico nelle sue note botaniche; l’erba luigia, la santolina cenere e la lavanda, tutte rigorosamente provenienti da coltivazioni romagnole, si uniscono al ginepro toscano e vengono esaltate dal sapore inconfondibile del sale di Romagna.
La bocca trattiene con piacere il gusto deciso e sapido che persiste amabilmente sia nella miscelazione che nella degustazione in purezza.

Gin Primo nasce dal mix di acqua, alcol, distillati di piante aromatiche e ovviamente sale. Non ha coloranti, conservanti e tutta quella roba lì, anzi è composto al 100% da aromatizzanti naturali lavorati entro 24h dalla raccolta.

Chi è Primo?

Primo nacque come molti romagnoli, in casa. Fin dalla piu? tenera eta? fu subito chiara la sua indole selvatica, marinava la scuola per tirar con la fionda alle rane o correva dietro alle gonnelle delle compaesane. Spesso ascoltava le storie dei vecchi, conosceva tutti e tutti lo conoscevano. I ragazzi si sa crescono in fretta e non si fermano mai. Poi scopri? il mare. Ah il mare! la pelle calda e l’acqua fresca, persone mai viste, lingue sconosciute, avventure di donne, marinai, nuovi racconti. E il mare d’inverno poi! Quando la vita procedeva stanca e Primo passava pomeriggi a tinteggiare sequenze di righe bianche e blu, insegne e cartelli scoloriti. Oggi c’e? il sole e Primo cammina sul lungomare, porta del pesce fresco tornando verso casa dalla sua piccolina. Il mare a quest’ora si e? ritirato, sotto i piedi scricchiola il sale secco rimasto sul bagnasciuga. Primo annusa l’odore della piadina calda in lontananza e pensa a quanto e? bella la sua terra.

GINPRIMO

Scheda tecnica

Grado Alcolico
43% vol
Nuovo